social networks
Facebook Twitter Google Plus Linkedin Instagram Pinterest

Open One ospita di nuovo la fotografia. E’ la volta del fotografo di Città del Capo Ken Gerhardt.

“E’ stato nella mia tarda adolescenza che le belle arti divennero una mia passione e benchè non mi avesse ancora sedotto la fotografia, sono andato a studiare arte presso Michaelis Art School a Città del Capo.

L’interesse per la fotografia è arrivato in seguito, nello studio di Dirk Schwager. Fin dal primo giorno, come suo stagista, mi è stato assegnato il lavoro in camera oscura. Dopo quattordici mesi nelle ‘buie stanze’ finalmente mi furono consegnati una Nikon F2, un rullino di pellicola in bianco e nero e mi fece uscire alla luce del sole.

“Portami indietro alcune foto e assicurati che siano maledettamente belle!”

Sono passati 38 anni da quando ho iniziato a lavorare per conto mio come fotografo, ma è solo in questi ultimi anni che la mia passione per l’arte fotografica è tornata davvero a galla. Nel 2011 ho tirato fuori le mie vecchie fotocamere reflex Nikon e Kodak e ho ordinato pellicole Ilford….. Ora lascio la mia attrezzatura digitale a casa e mi avventuro alla ricerca di ispirazione e scatto foto.

“Assicurati che siano maledettamente belle!”…. Echeggia ancora nella mia mente.

So che la fotografia analogica, i negativi bagnati e le impronte di gelatine argentate, sono la via da seguire per liberare quel primo amore.”

Ken Gerhardt

Qui oggi espone una sintesi di alcune serie, scelte in collaborazione con IB Agency: Film Revisited, Gates ‘n Fences, Off the rails, Out ‘n about scattate tutte a pellicola in bianco e nero e stampate da Dennis Da Silva stampatore di Joannesburg su carta baritata ai sali d’argento 40x50cm in tiratura limitata.

Inaugurazione sabato 11 maggio 2019, ore 18.00.

ORARI APERTURA: da martedì a venerdì 15.00-18.00 | weekend e festivi: su appuntamneto (+39 329 49 19 903).